Come la Mente può creare la realtà che viviamo

Il nostro cervello è un organo molto potente, il  cui funzionamento è tutt'ora quasi del tutto oscuro alla  scienza... Esso è in grado di creare la nostra realtà, la vita che desideriamo o quella che non avremmo mai voluto vivere.

La nostra mente è una macchina prodigiosa costituita da più di 10 miliardi di cellule nervose; controlla e regola i processi inconsci del nostro organismo (respirazione, battito cardiaco) e coordina i movimenti volontari; essa è inoltre sede del pensiero, della coscienza e delle nostre abilità.

I nostri sensi non sono in grado di percepire che una piccolissima parte di quello che ci circonda e questo ci crea una visione distorta e molto limitata di tutto quello che esiste e di come esso sia  realmente.

Secondo gli scienziati il corpo umano sarebbe un insieme dinamico di energia, informazioni ed intelligenza in continuo rinnovamento e perennemente connesso con l'Universo, un immenso campo di energia, informazioni ed intelligenza.

La fisica quantistica sostiene che i concetti di spazio e di tempo che abbiamo non sono reali, ma vere e proprie illusioni: è il nostro cervello che combinando le informazioni che ci arrivano tramite i nostri sensi crea le manifestazioni che noi chiamiamo "realtà".

Sforzandoci di andare oltre le mappe cognitive che fanno parte da sempre della nostra vita, potremmo aprire la nostra mente a nuove e sconosciute possibilità.

In poche parole abbiamo la capacità di poter immaginare una nuova realtà, di esercitarci a crederla reale e quindi di andare a originare una diversa immagine di noi stessi e con essa la vita che da sempre desideriamo...

Commenta questo post con Facebook!